martedì 27 marzo 2018

I miei "Quindim" per Il Club del 27

I miei "Quindim" per Il Club del 27


L'immagine può contenere: sMS
Banner  di Mai Esteve #quelgrangeniodellamai








Il club del 27
Tessera Club del 27



Si preparano in cinque minuti e sono perfino glutenfree .
Basterebbe questo per convincersi a farli. Se poi si assaggiano, con quel sapore esotico che sa di sole e di Brasile, è fatta.
Li farete e rifarete.
Soprattutto se amate il cocco, che ne è l'ingrediente portante. Io li ho scoperti grazie a Il club del 27 ,che nel girotondo di ricette che ci vede cucinare insieme, come in una di quelle antiche cucine dove si chiacchiera, si scherza, si lavora insieme,li proponeva fra tante altre leccornie che vedono le uova protagoniste.
Se voleste dare uno sguardo alle meraviglie suggerite, date uno sguardo QUI.

Ingredienti

240 g di zucchero a velo
30 g di burro
12 tuorli
una lattina di latte di cocco da 230 g
80 g di farina di cocco
un pizzico di sale
zucchero a velo e burro per rivestire gli stampi


Procedimento

Accendere il forno e portarlo a 175°.
Imburrare e cospargere di zucchero a velo, eliminando l'eccesso, gli stampini( vanno bene quelli da muffins o da créme caramel).
Montare con le fruste elettriche i tuorli con il burro e lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Unire  il latte di cocco ed in seguito la farina di cocco ed il sale, continuando a mescolare per amalgamare bene.
Versare il composto in dodici stampini quasi fino all'orlo e disporli in una teglia che li contenga tutti.Con l'aiuto di una brocca, versare acqua all'interno della teglia fino a raggiungere la metà dell'altezza degli stampini e cuocere in forno per 25 minuti.
Sfornare, passare la lama di un coltello lungo la circonferenza dei Quindim e sformarli su un tagliere ricoperto da pellicola.
Servire ben freddi, ponendoli su di un vassoio o su un piatto di servizio.